Stazione di Roma Termini

Mappa: dove si trova Stazione di Roma Termini

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Stazione di Roma Termini

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Monumento o opera contemporanea
Campo di interesse
Arte e architettura contemporanea - Mura e strutture difensive

Indirizzo
piazza dei Cinquecento
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
XV - Esquilino

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Stazione_di_Roma_Termini
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente - visitabile internamente in modo autonomo

Compreso in
Esquilino (rione)

Presentazione
Il proposito di realizzare una stazione ferroviaria a Roma trovò compimento a partire dal 1860 grazie agli sforzi di Pio IX: venne scelta un’area in gran parte priva di costruzioni vicina alle Terme di Diocleziano (da cui il toponimo storico di Termini) per la posizione elevata ed il terreno ricco di acque, necessarie per la trazione a vapore. Nel 1864 furono inaugurate le prime tratte Roma-Frascati, Roma-Civitavecchia e Roma-Ceprano. L’ampliamento della stazione venne realizzato nel 1874 su progetto di Salvatore Bianchi. Solo nel 1937, in vista dell’Esposizione Universale del 1942, si decise la completa ricostruzione dell’elegante stazione tardo-ottocentesca per adeguare lo snodo ferroviario alle nuove esigenze; sotto il piazzale antistante fu prevista la costruzione della metropolitana che doveva collegare la stazione all’EUR. L’opera, rimasta incompiuta per il sopraggiungere del conflitto mondiale, fu ripresa nell’immediato dopoguerra ed in occasione del Giubileo del 1950 fu inaugurata la nuova Stazione Centrale di Roma Termini, dovuta alla collaborazione di due gruppi di architetti (con a capo Angelo Mazzoni e Annibale Vitellozzi) vincitori del concorso indetto nel 1947. La nuova stazione è caratterizzata nel prospetto frontale dalla lunga e sinuosa pensilina, il cosiddetto “dinosauro”, rivestita di travertino, in cui si aprono grandi finestre sui tre lati; sul retro s’innalza orizzontalmente, in contrasto con l’ingresso, il massiccio edificio degli uffici. All’interno dell’atrio i viaggiatori possono acquistare i biglietti, servirsi dei numerosi caffè e ristoranti o fare shopping nel centro commerciale situato al piano terra e nel sottosuolo; una lunga galleria pedonale percorre trasversalmente il corpo della stazione collegando via Marsala a via Giolitti.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni