Quartiere Coppedè

Quartiere Coppedè

Mappa: dove si trova Quartiere Coppedè

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Quartiere Coppedè

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Rione o quartiere storico
Campo di interesse
Arte e architettura moderna

Indirizzo
piazza Mincio
Roma (RM)

Municipio
II - Parioli/Nomentano
Rione

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Quartiere_Copped%C3%A8
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente

Presentazione
Il quartiere Coppedè, situato nella zona Trieste a Roma, deve il suo nome all’eclettico architetto Gino Coppedè che tra il 1919 ed il 1926 volle creare un’area abitativa di palazzi e villini sfarzosi e ricercati; un grande arco, al cui interno è sospeso un lampadario in ferro battuto, unisce i due blocchi triangolari di cinque piani del Palazzo degli Ambasciatori attraverso il quale si entra a piazza Mincio, centro del quartiere, dove si erge la Fontana delle Rane, dalle grandi conchiglie sorrette da figure inginocchiate sulle quali si trovano le rane, costruita negli anni 1920-24; sulla destra della fontana domina il Palazzo del Ragno, chiamato così per il ragno posto sulla vetrata del portone principale; l’opera più suggestiva del quartiere è sicuramente il Villino delle Fate, che è l’esempio più significativo di come lo stile liberty si coniughi perfettamente con gli stemmi barocchi, le logge rinascimentali, le torrette e gli archi medievali presenti in tutti gli edifici della zona; le decorazioni della facciata del villino rappresentano infatti l’omaggio dell’architetto alle città d’arte italiane come Firenze (con scene di vita della città dipinte sulle pareti), Milano con il biscione, Venezia con il leone alato e Roma con Romolo e Remo insieme alla Lupa.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni