Ponte Milvio

Ponte Milvio

Mappa: dove si trova Ponte Milvio

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Ponte Milvio

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Monumento o sito archeologico - Monumento o opera moderna
Campo di interesse
Archeologia romana - Arte e architettura moderna

Indirizzo
ponte Milvio
Roma (RM)

Municipio
XV - Cassia/Flaminia
Rione

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Ponte_Milvio
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente

Presentazione
Il Ponte Milvio costituisce il punto in cui la via Flaminia valica il fiume Tevere, subito a sud del bivio da cui ha origine la via Cassia. Esisteva un ponte ligneo già in epoca repubblicana, opera di un magistrato di nome Mulvius (nome in seguito pronunciato Milvius); la ricostruzione in pietra fu opera del censore Marco Emilio Scauro del 109 a.C. (del ponte romano sopravvivono due archi in travertino e parti dei piloni). Fin dal medioevo i Romani si riferiscono alla struttura con il nome di Ponte Molle, certamente per la tendenza del ponte ad essere sommerso totalmente o parzialmente dalle acque durante le piene del Tevere. Il torrione che protegge l’accesso sul lato nord è stato realizzato dal generale Belisario durante il periodo delle guerre greco-gotiche (537) e più volte restaurato fino alla definitiva ristrutturazione ad opera di Giuseppe Valadier del 1805, che aggiunse anche le statue con santi presso la testata meridionale. Oggi è un ponte pedonale noto per l’abitudine degli innamorati di collocarvi un lucchetto come simbolo del proprio legame affettivo (i lucchetti sono stati recentemente asportati per i rischi strutturali dovuti al peso). La testata settentrionale è divenuta a partire dagli ultimi decenni del XX secolo un celebre punto di ritrovo per i giovani dei quartieri nord della Capitale.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Nessun evento trovato

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni