Pigneto (quartiere storico)

Pigneto (quartiere storico)

Mappa: dove si trova Pigneto (quartiere storico)

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Pigneto (quartiere storico)

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Rione o quartiere storico
Campo di interesse
Arte e architettura moderna - Arte e architettura contemporanea

Indirizzo
via del Pigneto
Roma (RM)

Municipio
V - Prenestino/Centocelle
Rione

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Pigneto
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente

Comprende
Villa Serventi

Presentazione
Il quartiere Pigneto nacque come area residenziale per gli operai alla fine dell’800 con la costruzione di edifici popolari e casette abusive. Il graduale sviluppo della borgata proseguì durante i primi decenni del XX secolo grazie ai tre grandi complessi industriali sorti nell’area: il Pastificio Pantanella, l’Istituto farmaceutico Serono e la Fabbrica Snia Viscosa; tra il 1886 ed il 1891 venne edificato il primo deposito fuori dalle Mura Aureliane per tram e omnibus a cavallo. Il Pigneto si estende su un’area poco fuori Porta Maggiore compresa tra via Prenestina, via Casilina e via dell’Acqua Bullicante; il toponimo è legato alla vecchia pineta che caratterizzava Villa Serventi, il cui casino ancora si conserva inglobato nel tessuto abitativo. Nel punto in cui il Pigneto lambisce Casal Bertone sono ben visibili i resti del Torrione Prenestino (anche chiamato Mausoleo del Torrione), un grande sepolcro a tumulo di età Augustea: il monumento è formato da un tamburo cilindrico in calcestruzzo, originariamente rivestito di marmo o travertino; gli ambienti anticamente ipogei, costruiti in opus quadratum di peperino, sono costituiti da un corridoio voltato a botte e da una cella sepolcrale con pianta a croce e tre nicchie rettangolari che ospitavano le urne sepolcrali. Proseguendo oltre il nucleo più antico, gravitante sul tratto iniziale di via del Pigneto, il quartiere perde la connotazione operaia e prende l’aspetto di una zona di villini bifamiliari a uno o più piani circondati da piccoli giardini, in origine utilizzati dai ferrovieri come abitazioni. Dopo alcuni anni di degrado, nel corso del XXI secolo il Pigneto ha poco a poco migliorato il suo stato, anche grazie alla ristrutturazione di molti degli edifici storici che ha contribuito a migliorare l’immagine del quartiere, che è andato progressivamente riempiendosi di locali e ha assunto uno spiccato carattere multiculturale.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Nessun evento trovato

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni