Monastero di San Cosimato – Ospedale Nuovo Regina Margherita

Monastero di San Cosimato - Ospedale Nuovo Regina Margherita

Mappa: dove si trova Monastero di San Cosimato – Ospedale Nuovo Regina Margherita

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Monastero di San Cosimato – Ospedale Nuovo Regina Margherita

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Edificio o palazzo storico - Edificio di culto cristiano
Campo di interesse
Arte e architettura medievale - Arte e architettura rinascimentale

Indirizzo
piazza di S. Cosimato 75
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
XIII - Trastevere

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_di_San_Cosimato
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente - visitabile internamente in modo autonomo

Compreso in
Trastevere (rione)
Collegato a
Chiesa di San Cosimato (dei Santi Cosma e Damiano)

Presentazione
Il monastero benedettino di San Cosimato, in parte trasformato nell’Ospedale Nuovo Regina Margherita, si affaccia sulla piazza omonima di Trastevere, in una zona conosciuta nel Medioevo come mica aurea per la presenza delle sabbie gialle del Tevere. Il monastero ha origini remote: fu fondato secondo alcune fonti intorno al 950 d.C. da Benedictus Campaninus per i Benedettini, con la chiesa consacrata nel 1069 ai Santi medici Cosma e Damiano, i cui nomi furono contratti dal volgo in Cosimato; nel 1234 Gregorio IX concesse il complesso alle clarisse; nel periodo 1475-85 Sisto IV restaurò completamente il monastero ormai fatiscente ricostruendo la chiesa, il refettorio, l’aula capitolare, la foresteria ed edificando un nuovo chiostro in aggiunta a quello medievale. Il convento nel 1891 venne requisito dal Comune di Roma che lo utilizzò come ospizio per anziani; nel 1960 diventò l’Ospedale Nuovo Regina Margherita. Il complesso conventuale è preceduto da un bel protiro su due colonne antiche con capitelli compositi del XII secolo, sormontato da una torretta, che costituiva l’antico ingresso alla chiesa e al monastero; da qui si accede al giardino con vasca romana in granito trasformata in fontana nel 1731 ed alla Chiesa di San Cosimato; il chiostro romanico del 1246, adiacente all’edificio di culto e fulcro della vita monastica medievale, è a pianta quadrangolare con arcate su pilastri che includono una serie di quattro piccole arcate sorrette da colonnine binate; nel porticato sono murati frammenti di plutei, lastre di sarcofagi e alcune epigrafi; da questo si accede al secondo chiostro, rinascimentale e sopraelevato rispetto al primo, a pianta quadrata con doppio ordine di pilastri in laterizio con al centro un pozzo dell’epoca di Pio IX.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni

      Nessun evento trovato