Galleria Nazionale d’Arte Antica – Palazzo Barberini

Galleria Nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini

Mappa: dove si trova Galleria Nazionale d’Arte Antica – Palazzo Barberini

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Galleria Nazionale d’Arte Antica – Palazzo Barberini

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Edificio o palazzo storico - Museo statale
Campo di interesse
Arte e architettura rinascimentale - Arte e architettura barocca

Indirizzo
via delle Quattro Fontane 13
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
II - Trevi

Informazioni e contatti
Telefono: 06 4814591
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Palazzo_Barberini
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente - visitabile internamente in modo autonomo

Presentazione
Il cardinale Francesco Barberini, dopo aver acquistato nel 1625 la Villa Sforza, diede l’incarico a Carlo Maderno di trasformare la proprietà nel palazzo di famiglia; i lavori furono completati nel 1633 da Gian Lorenzo Bernini. L’edificio si presenta con un corpo centrale completato da due ali laterali; una loggia vetrata al primo piano corrisponde al porticato sottostante dove si apre una scala a pozzo quadrato del Bernini contrapposta ad una elicoidale disegnata da Francesco Borromini. L’interno è decorato da diversi affreschi tra i quali è da menzionare quello del salone centrale di Pietro da Cortona (“Il trionfo della provvidenza”, tema allegorico che serviva ad esaltare la gloria della famiglia papale). Interessante è l’appartamento settecentesco di Cornelia Costanza Barberini con la saletta dell’alcova, decorata con specchi dipinti, il salone di rappresentanza con la galleria di ritratti dei membri della famiglia e il salone della biblioteca del cardinale Francesco dove sono esposti 14 cartoni di Pietro da Cortona. All’interno del palazzo è custodita la Galleria Nazionale d’Arte Antica, nata ufficialmente nel 1893 con il compito di riunire la ricca collezione di opere di proprietà dello Stato che spaziano dal XIII al XVIII secolo, oggetto di acquisizioni e lasciti provenienti da ricche raccolte di quadri di importanti famiglie patrizie. Inizialmente le opere d’arte vennero tutte ospitate nella galleria di Palazzo Corsini ma nel 1949, dopo l’acquisto di Palazzo Barberini da parte dello Stato italiano, tutti i dipinti, esclusi quelli già appartenuti alla famiglia Corsini, vennero trasferiti e raccolti in due piani nel Palazzo Barberini. Il primo piano ospita la raccolta di grandi maestri della pittura italiana e straniera come Tintoretto, Filippo Lippi, Tiziano, Lotto, Bronzino, la celebre “Fornarina” di Raffaello e due tele, “il Narciso” e “Giuditta taglia la testa ad Oloferne”, di Caravaggio; il secondo piano riunisce la raccolta dedicata alla pittura del Settecento.

Prossimi Eventi - Eventi in corso


  • domenica 19 novembre 20172017-11-19T10:30:00+00:002017-11-19T12:00:00+00:00, 10:30 - 12:00Galleria Nazionale d’Arte Antica – Palazzo Barberinivia delle Quattro Fontane 13 - Roma (RM)

Eventi trascorsi

Condividi questo luogo

Siti e monumenti nei dintorni

Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni