Foro Italico

foro italico

Mappa: dove si trova Foro Italico

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Foro Italico

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Monumento o opera moderna
Campo di interesse
Arte e architettura moderna

Indirizzo
piazza L. De Bosis
Roma (RM)

Municipio
XV - Cassia/Flaminia
Rione

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Foro_Italico
Email:

Condizioni di visita
visitabile internamente in modo autonomo

Presentazione
Il Foro Italico è un vasto complesso di edifici e impianti sportivi costruiti nel verde alle pendici di Monte Mario; il progetto, elaborato da Enrico Del Debbio negli anni 1928-32, fu completato nel 1936 da Luigi Moretti. Inizialmente gli venne dato il nome di Foro Mussolini per manifestare in chiave urbanistica il culto dell’attività sportiva proprio dell’ideologia fascista. Le diverse costruzioni ricalcano lo stile architettonico del periodo passando da un classicismo stilizzato ad un freddo razionalismo; mosaici a tessere bianche e nere vengono utilizzati per le ampie decorazioni pavimentali e parietali; sulla piazza d’ingresso si erge un obelisco in marmo di Carrara alto 36,3 metri con monolite superiore di 17,4 metri ideato da Costantino Costantini nel 1932 e dedicato a Mussolini, come precisato nell’iscrizione monumentale; sulla sinistra troviamo il Palazzo dell’ex Accademia della Musica, oggi sede dell’ISEF e dell’Auditorium della Rai con adiacente la Piscina coperta, ex Palazzo delle Terme, entrambi costruiti dal Costantini nel 1937; all’interno della piscina si possono ammirare magnifici mosaici pavimentali e parietali rispettivamente di Giulio Rosso e di Angelo Canevari (sul fondo il castello per i tuffi di Pier Luigi Nervi costruito per le Olimpiadi del 1960); al primo piano nell’ex Palestra del Duce mosaici di Gino Severini e bronzi di Silvio Canevari. Sulla destra si erge la sede del Coni, ex Accademia di Educazione fisica di Enrico Del Debbio, costituita da due edifici uniti da un corpo di fabbrica pensile che guarda verso lo Stadio dei Marmi contornato da 60 statue di atleti donate da altrettante città italiane. Alle spalle dell’obelisco si apre il viale del Foro italico costruito da Luigi Moretti e dedicato all’Impero con al centro del piazzale la fontana della Sfera, monolite di 3 metri di diametro; nei grandi blocchi di marmo che definiscono il viale sono incise le date più importanti del “regime” e della Repubblica italiana. Sul fondo si staglia lo Stadio Olimpico, un tempo Stadio dei Cipressi caratterizzato da terrazzamenti erbosi, la cui costruzione fu ultimata nel 1950-53; in occasione dei Campionati del mondo di calcio del 1990 venne completamente ristrutturato con l’ausilio di elementi prefabbricati e con l’aggiunta di una copertura su struttura reticolare ad anello. Fanno parte del Foro Italico anche lo Stadio del Tennis, dove annualmente si tengono gli Internazionali di Roma, e lo Stadio del Nuoto.
Acquista i biglietti salta fila

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Nessun evento trovato

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni