Domus Faustae (area archeologica sotto la Direzione Provinciale INPS)

Domus Faustae (area archeologica sotto la Direzione Provinciale INPS)

Mappa: dove si trova Domus Faustae (area archeologica sotto la Direzione Provinciale INPS)

Sto caricando la mappa ....

Categoria
Monumento o sito archeologico - Sotterranei
Campo di interesse
Archeologia romana

Indirizzo
via Drusiana 13
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
I - Monti

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Domus_Faustae
Email:

Condizioni di visita
visitabile internamente solo con visita guidata

Presentazione
Le fonti antiche descrivono il Laterano come un luogo destinato a pregiate residenze patrizie. Una di esse fu riscoperta nel 1959 durante l’edificazione del palazzo dell’INPS in via dell’Amba Aradam e parzialmente resa fruibile per il pubblico all’interno dei sotterranei dell’edificio. La struttura più riconoscibile è un lungo corridoio di 27 metri per 5 di larghezza, orientato est-ovest e terminante ad est con un’esedra oltre la quale il corridoio sembra continuare. L’ambiente era finestrato e affacciato panoramicamente sulla valle in direzione sud; la parete opposta presentava affreschi con megalografie degli inizi del IV secolo, parte dei quali sono stati staccati e trasportati al Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo (l’interpretazione delle figure isolate sul fondo chiaro resta ambigua per l’incompletezza delle immagini). Il complesso è stato identificato da alcuni studiosi con l’abitazione di Fausta moglie di Costantino, anche se tale ricostruzione sembra suffragata solo da labili indizi. Altri muri sono invece resti di abitazioni del I secolo d.C.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Condividi questo evento

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.