Cimitero monumentale del Verano

Cimitero monumentale del Verano

Mappa: dove si trova Cimitero monumentale del Verano

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Cimitero monumentale del Verano

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Cimitero monumentale
Campo di interesse
Arte e architettura funeraria

Indirizzo
piazzale del Verano
Roma (RM)

Municipio
II - Parioli/Nomentano
Rione

Informazioni e contatti
Telefono: 06 49236331
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Cimitero_del_Verano
Email:

Condizioni di visita
visitabile internamente in modo autonomo

Compreso in
San Lorenzo (quartiere storico)
Collegato a
Basilica di San Lorenzo fuori le Mura
Catacomba di Ciriaca (di San Lorenzo)

Presentazione
Il Cimitero monumentale del Verano fu costruito nei terreni soprastanti la Catacomba di Ciriaca (anche detta di San Lorenzo) durante l’amministrazione francese di Roma quando, a seguito dell’editto di Saint Cloud del 1804, si faceva divieto di seppellire le salme dentro i centri abitati. Il primo nucleo venne progettato da Giuseppe Valadier negli anni 1807-1812. Negli anni successivi con Gregorio XVI e Pio IX, continuando ad essere validi i vincoli posti dai francesi, si rese necessario l’ampliamento del Verano: a Virginio Vespignani fu dato l’incarico di costruire la cappella, il quadriportico e di risistemare la zona del Pincetto. Gli ampliamenti si sono succeduti fino agli anni ’60 del XX secolo, quando fu costruito il Cimitero Flaminio. Al camposanto si accede attraverso un ingresso a tre fornici, tra due corpi di fabbrica, reso monumentale da quattro grandi statue che rappresentano la Meditazione e la Carità (di Francesco Fabi-Altini), la Speranza (di Stefano Galletti) ed il Silenzio (di Giuseppe Blasetti); segue un quadriportico, opera di Vespignani al pari della cappella di Santa Maria della Misericordia, posta in fondo al viale. Tra i monumenti si possono ricordare quello del pittore Tommaso Minardi di Luigi Fontana, del generale Giacomo Medici di Giulio Monteverde e di Erminia Fuà Fusinato del Galletti; sul “Pincetto”, il monumento ai Caduti pontifici della battaglia di Mentana del Luccardi, quello dedicato ai Marinai del sommergibile Sebastiano Veniero del Morbiducci ed infine il monumento-ossario dei Caduti romani nella guerra 1915-18 di Raffaele De Vico.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Nessun evento trovato

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni

      Nessun evento trovato