Castro Pretorio (rione)

Castro Pretorio (rione)

Mappa: dove si trova Castro Pretorio (rione)

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Castro Pretorio (rione)

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Rione o quartiere storico
Campo di interesse
Archeologia romana - Arte e architettura moderna

Indirizzo
piazza dell'Indipendenza
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
XVIII - Castro Pretorio

Informazioni e contatti
Telefono:
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Castro_Pretorio
Email:

Condizioni di visita
visitabile esternamente

Comprende
Basilica del Sacro Cuore di Gesù a Castro Pretorio
Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma – Castra Praetoria (caserma dei pretoriani)
Chiesa di San Paolo dentro le Mura (St. Paul Within the Walls)
Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo alle Terme
Museo Nazionale Romano – Terme di Diocleziano

Presentazione
Il rione Castro Pretorio deve il suo nome ai Castra Praetoria, caserme costruite da Tiberio nel 21-23 d.C. tra le antiche via Nomentana e Tiburtina dove risiedeva la Guardia permanente dell’imperatore; all’interno dell’area, a cui si accedeva attraverso quattro aperture i differenti edifici erano disposti ortogonalmente alla costruzione centrale del comando, il “Praetorium”, il “Campus” tra il recinto e le Mura serviane era destinato alle esercitazioni militari. Nella zona di piazza della Repubblica sono presenti i resti delle monumentali Terme di Diocleziano, costruite tra il 298 ed il 306 d.C.; alcuni vani dell’impianto termale sono stati utilizzati nella costruzione della basilica di S. Maria degli Angeli, altri sono stati adattati per l’allestimento della sede del Museo Nazionale Romano. Dopo un periodo di decadimento il Rione tornò a splendere con papa Sisto V Peretti che da cardinale si fece costruire una grandiosa villa che si estendeva con un giardino riccamente ornato di fontane tra la basilica di S. Maria Maggiore e le attuali via Marsala e via del Viminale; sull’area demolita di villa Peretti, sorse tra il 1883 ed il 1886 il Palazzo Massimo alle Terme attualmente sede del Museo Nazionale Romano.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni