Basilica di Santa Maria in Cosmedin

Basilica di Santa Maria in Cosmedin

Mappa: dove si trova Basilica di Santa Maria in Cosmedin

Sto caricando la mappa ....

Categoria
Monumento o sito archeologico - Edificio di culto cristiano
Campo di interesse
Archeologia romana - Arte e architettura medievale

Indirizzo
piazza della Bocca della Verità 18
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
XII - Ripa

Informazioni e contatti
Telefono: 06 6787759
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Basilica_di_Santa_Maria_in_Cosmedin
Email: basilica.santamaria.in.cosmedin@gmail.com

Condizioni di visita
visitabile esternamente - visitabile internamente in modo autonomo

Compreso in
Foro Boario

Presentazione
La Basilica di Santa Maria in Cosmedin fu fondata nel VI o VII secolo incorporando i resti di un edificio di pianta rettangolare aperto verso l’esterno su tre lati attraverso un colonnato che sorregge archi (dieci colonne di tale edificio si conservano nella Basilica e nelle strutture annesse sul lato meridionale): l’aula viene tradizionalmente identificata con la Statio Annonae, la sede dell’autorità che gestiva i rifornimenti di viveri alla popolazione dell’Urbe, ma nella tipologia architettonica sembra piuttosto doversi riconoscere un portico tardoantico destinato alle contrattazioni che si svolgevano tra i mercanti del Foro Boario. Alle spalle di esso sorgeva un podio in blocchi di tufo, testimonianza dell’esistenza in questo luogo dell’Ara Massima di Ercole o di un altro tempio dedicato ad Ercole menzionato dalle fonti antiche: i blocchi che lo compongono sono ancora visibili nella cripta della Basilica. L’appellativo kosmidion (dal greco con il significato di “elegante”) fa riferimento alle decorazioni realizzate in occasione del rifacimento dell’VIII secolo. ancora parzialmente visibili nella navata centrale. Nei primi anni del XII secolo fu rifatto il portico sorretto da pilastri in laterizio munito di protiro al centro e fu aggiunto l’alto campanile romanico. La struttura subì un completo restauro agli inizi del Settecento secondo il gusto barocco del tempo ma alla fine dell’Ottocento si decise di ripristinarne l’aspetto medievale. All’interno del portico è conservata la celeberrima Bocca della Verità, probabile chiusino decorato della Cloaca Maxima che scorre nel sottosuolo poco distante. L’interno è a tre navate: presenta un bel pavimento cosmatesco e un baldacchino gotico sopra l’altare; gli affreschi nell’abside sono dell’XI secolo.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Condividi questo evento

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.