Area archeologica del Teatro di Marcello – Portico di Ottavia

Area archeologica del Teatro di Marcello - Portico di Ottavia

Mappa: dove si trova Area archeologica del Teatro di Marcello – Portico di Ottavia

Sto caricando la mappa ....

Informazioni su Area archeologica del Teatro di Marcello – Portico di Ottavia

Salta le informazioni e vai agli eventi in programma

Categoria
Monumento o sito archeologico - Edificio o palazzo storico
Campo di interesse
Archeologia romana - Arte e architettura medievale

Indirizzo
via del Teatro di Marcello
Roma (RM)

Municipio
I - Centro Storico
Rione
XI - Sant Angelo

Informazioni e contatti
Telefono: 060608
Sito web:
Pagina Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Teatro_di_Marcello
Email: info@060608.it

Condizioni di visita
visitabile esternamente - visitabile internamente in modo autonomo

Compreso in
Ghetto ebraico di Roma

Presentazione
Un tempio dedicato ad Apollo fu eretto in questo luogo nel 431 a.C.; a partire dalla fine del III secolo vi si tenevano i ludi Apollinares, dedicati al dio; nella prima metà del II secolo ad esso fu associato un theatrum ad aedem Apollinis, non ancora realizzato in forme stabili per l’avversione dei senatori più tradizionalisti verso l’ellenizzazione dei costumi. Giulio Cesare cominciò a progettare l’edificazione in questo luogo di un grande teatro in muratura per competere con il già celebre Teatro di Pompeo, storico nemico del dittatore; il progetto fu portato a termine dal figlio adottivo Augusto e dedicato al compianto Marcello. Fu sgomberato dalle costruzioni che vi erano cresciute intorno in epoca fascista. Si conservano i due ordini di arcate della facciata in travertino con semicolonne doriche in basso e ioniche in alto; un terzo livello era costituito da un attico con paraste corinzie di cui non resta più nulla. Nella parte superiore fu edificata una fortezza per i Pierleoni, poi trasformata nel Palazzo Savelli da Baldassarre Peruzzi nel Cinquecento. Accanto al teatro si erge il Tempio di Apollo Sosiano, dal nome del suo restauratore Gaio Sosio, tra i più eleganti della Roma antica (svettano tre colonne ad esso pertinenti); poco discosto sono scarsi resti del Tempio di Bellona. Ad occidente del Tempio di Apollo si estendeva il Portico di Ottavia, la sorella di Augusto, che circondava una grande piazza contenente al centro il Tempio di Giunone Regina ed il Tempio di Giove Statore: del portico restano porzioni del colonnato e soprattutto i grandi propilei aperti sul lato meridionale, rifatto dopo un incendio da Settimio Severo.

Prossimi Eventi - Eventi in corso

  • Non ci sono eventi in programma in questo momento
  • Eventi trascorsi

    Nessun evento trovato

    Condividi questo luogo

    Siti e monumenti nei dintorni

    Clicca sul nome del luogo per maggiori informazioni