Torre Flavia – Dimore Storiche del Lazio

Palude di Torre Flavia a Ladispoli

Mappa: dove si svolge l'evento Torre Flavia – Dimore Storiche del Lazio

Sto caricando la mappa ....

DETTAGLI EVENTO

Data / Ora
giovedì 25 aprile 20192019-04-25T00:00:00+00:00 - domenica 28 aprile 20192019-04-28T23:30:00+00:00
0:00 - 23:30

Categoria dell'evento

Costo per partecipante
0.00

Descrizione

Le ricerche effettuate nell’area di pertinenza del complesso hanno portato alla scoperta di numerose testimonianze di insediamenti umani a partire dalla preistoria. Ma è in epoca romana che fu costruita una grande villa, proprio dove in seguito sorgerà la torre rinascimentale.
All’inizio del secolo scorso i resti della villa erano ancora visibili sulla battigia, ma già in fase di erosione da parte del mare. Nei decenni successivi l’erosione ha completamente distrutto i resti antichi sommergendo l’area in cui si trovavano, subito a sud della Torre.

La presenza di murature in cementizio ancora oggi appena affioranti sulla spiaggia per una lunghezza di circa 15 metri, parti di lastrine in marmo bianco e in serpentino e frammenti ceramici documentano la frequentazione della villa dall’epoca tardo repubblicana (II-I sec. a. C.) fino al IV-V secolo d.C.
La base della Torre, a pianta quadrata, è costituita da una fondazione in cementizio con materiali lapidei misti a materiale di recupero proveniente probabilmente dalle circostanti murature che componevano la villa romana. È possibile inoltre che alcuni dei muri di fondazione siano stati costruiti direttamente su strutture di epoca romana, e forse la gettata di cementizio delle fondazioni poggia su una fitta “palificata” di tronchi infissi per il consolidamento nel terreno umido.

Al piano terra si trovava una cisterna, in parte ancora visibile, destinata alla raccolta di acqua dolce. Al di sopra, sorgevano altri 2 piani voltati, collegati da scale interne in muratura e legno. Il terrazzo superiore era provvisto di 4 torrette poste agli angoli.
La Torre fu utilizzata come difesa costiera fino agli inizi del XIX secolo.

Questo sito partecipa all’apertura straordinaria:
25.26.27.28 aprile
VISITA LIBERA SENZA PRENOTAZIONE

Organizzazione e contatti

ScoprendoRoma

Condividi questo evento