Il Quartiere Coppedè – Palazzi di Roma a Porte Aperte

Mappa: dove si svolge l'evento Il Quartiere Coppedè – Palazzi di Roma a Porte Aperte

Sto caricando la mappa ....

DETTAGLI EVENTO

Data / Ora
sabato 1 dicembre 20182018-12-01T15:15:00+00:00 - 2018-12-01T16:30:00+00:00
15:15 - 16:30

Categoria dell'evento

Costo per partecipante
11.00

Descrizione

Gino Coppedè: il suo nome è legato al celebre quartiere romano che progettò per la Società Anonima Cooperativa Edilizia Moderna, guidandone la realizzazione, dal 1913 al 1926. Attorno alla bella fontana delle rane si impostano i vari palazzi: quello degli Ambasciatori, quello delle Fate ed infine quello del Ragno. I loro nomi risuonano come eco di altrettante scene, caratterizzate da una vivace decorazione scultorea senza precedenti. Notevole il cosiddetto Villino delle Fate che coniuga elementi architettonici di gusto medievale ed affreschi di carattere storicista. Una visita di sicuro interesse. Prenotazione obbligatoria . Quota visita guidata Euro 11.00. Visita con l’ausilio di sistemi audio-riceventi . App.to in piazza Mincio, alla fontana. Cancellazione gratuita prima delle ore 18 del venerdì precedente la visita

Turismo Culturale Italiano s.r.l

La partecipazione alle visite guidate sarà possibile solo con prenotazione obbligatoria. – Linea info al n° Tel. 06.4542.1063 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00; – La partecipazione alle visite della manifestazione “Palazzi di Roma a Porte Aperte” è aperta a tutta la cittadinanza senza alcun obbligo d’iscrizione.

Per partecipare alle visite e alle escursioni è sempre obbligatoria la prenotazione. Le prenotazioni si possono effettuare: – Via web alla pagina dedicata www.turismoculturale.org/porteaperte.formprenotazioni.htm compilando il modulo di prenotazione (form) relativo alla visita che si intende prenotare Per essere valide le prenotazioni devono indicare per ognuno dei partecipanti, nome, cognome, tel. mobile e un indirizzo e-mail. Prenotazioni giunte incomplete dei dati richiesti non saranno accettate. Le prenotazioni, sia telefoniche che email, per le visite del sabato e della domenica devono necessariamente pervenire entro le ore 18:00 del venerdì precedente la visita.

Organizzazione e contatti

ScoprendoRoma

Condividi questo evento