Il Palazzo di Venezia con la Sala del Mappamondo, la Sala dello Zodiaco e il Lapidarium del palazzetto – Palazzi di Roma a Porte Aperte

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia (Palazzo Venezia)

Mappa: dove si svolge l'evento Il Palazzo di Venezia con la Sala del Mappamondo, la Sala dello Zodiaco e il Lapidarium del palazzetto – Palazzi di Roma a Porte Aperte

DETTAGLI EVENTO

Data / Ora
domenica 4 novembre 20182018-11-04T16:00:00+00:00 - 2018-11-04T17:00:00+00:00
16:00 - 17:00

Categoria dell'evento

Costo per partecipante
11.00 biglietto gratuito

Descrizione

Il palazzo venne costruito a partire dal 1455, quando il cardinale veneziano Pietro Barbo, fu nominato titolare della Basilica di San Marco. All’interno del palazzetto di Venezia, in un suggestivo allestimento, sono esposti 120 pezzi e risalenti all’età romana, medievale e rinascimentale. La visita ci condurrà nelle sale che per quasi venti anni furono occupate dalla segreteria di Mussolini, inclusa la sala del Mappamondo, la Sala del Concistoro, la Sala del Pappagallo, la Sala Regia e l’affaccio sul balcone. Di notevole interesse risulta la Sala Altoviti, capolavoro di Giorgio vasari, smontata dall’antico palazzo ubicato nella piazza di ponte Sant’Angelo demolito per la realizzazione dei muraglioni del Tevere e qui rimontata. Splendidi oggetti d’avorio, ebano, oreficeria altomedievale e la meravigliosa collezione della Galleria Lapidaria. Prenotazione obbligatoria. Quota visita guidata Euro 11.00. Visita svolta con l’ausilio di sistemi audio-riceventi. Biglietto d’ingresso gratuito. App.to via del Plebiscito 118. Cancellazione gratuita prima delle ore 18 del venerdì precedente la visita

Turismo Culturale Italiano s.r.l.

Visite guidate – La partecipazione alle visite guidate sarà possibile solo con prenotazione obbligatoria. – Linea info al n° Tel. 06.4542.1063 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00; – La partecipazione alle visite della manifestazione “Palazzi di Roma a Porte Aperte” è aperta a tutta la cittadinanza senza alcun obbligo d’iscrizione.

Per partecipare alle visite e alle escursioni è sempre obbligatoria la prenotazione. Le prenotazioni si possono effettuare: – Via web alla pagina dedicata www.turismoculturale.org/porteaperte.formprenotazioni.htm compilando il modulo di prenotazione (form) relativo alla visita che si intende prenotare Per essere valide le prenotazioni devono indicare per ognuno dei partecipanti, nome, cognome, tel. mobile e un indirizzo e-mail. Prenotazioni giunte incomplete dei dati richiesti non saranno accettate. Le prenotazioni, sia telefoniche che email, per le visite del sabato e della domenica devono necessariamente pervenire entro le ore 18:00 del venerdì precedente la visita

Organizzazione e contatti

ScoprendoRoma

Condividi questo evento